venerdì 30 gennaio 2015

{LA PELLE, COME UNA LUNA, S'ILLUMINA} ricetta gommage viso delicato


Spesso, durante le giornate che dedico alla ricerca, mi piace fare la conoscenza di materie prime nuove e sperimentare la loro azione...oggi fra le mani ho l'estratto secco di castagna ad uso cosmetico alimentare che ha stuzzicato la mia fantasia...
Con pochi ingredienti si possono realizzare diversi scrub e gommage per la pulizia e la brillantezza della pelle e così, proprio la nostra pelle, come una luna, s'illumina.

Nella disciplina ayurvedica esiste un particolare trattamento chiamato Ubtana: uno scrub delicato per il viso costituito da farina di ceci, polveri erbali indiane e acqua di rose...non vi voglio parlare di questo oggi, ma sulle orme di queste antiche tradizioni, ho voluto creare qualcosa di speciale con nuove materie prime dalle importanti proprietà.

RICETTA
2 cucchiai di farina di riso
1 cucchiaino di estratto secco di castagna naturale
qualche goccia di olio di noccioli di prugna di Gascogne
1 goccia di o.e. di palmarosa
acqua quanto basta

Far scaldare a fuoco medio la farina di riso e l'acqua fino ad avere una pastella densa, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. E' possibile anche scaldare l'acqua e miscelarla alla farina poi coprire e lasciare riposare. In seguito, a composto raffreddato, aggiungere l'estratto secco di castagna, l'olio vegetale di prugne, l'olio essenziale e miscelare per rendere tutto omogeneo. Stendere sul viso pulito lasciando in posa un paio di minuti, dopodiche rimuovere con delicati movimenti circolari e risciacquare con acqua tiepida. Terminare massaggiando dolcemente il viso con qualche goccia di olio vegetale di prugna.

La farina di riso contiene amido in una quantità pari a circa il 70%; è risaputo che l'amido viene tradizionalmente utilizzato per tutti gli stati infiammatori della pelle grazie alle sue proprietà emollienti e rinfrescanti. In questo gommage la farina di riso si presta ad essere utilizzata come maschera nutritiva per pelli secche e arrossate. Ayurvedicamente parlando è un ottimo trattamento per rinfrescare il calore di pitta e nutire la secchezza di vata.

L'estratto secco di castagna naturale, grazie al suo aspetto di polvere fine svolge l'azione di esfoliante naturale; unito alla farina di riso, rimuove dolcemente le cellule morte donando pulizia e nuovo splendore. Il suo caratteristico odore e sapore (ricordo che essendo un estratto totalmente naturale è possibile anche mangiarlo :-)...ed io l'ho assaggiato...) è dolce e ricorda in tutto per tutto quello del frutto.

L'olio di noccioli di prugna di Gascogne è ricavato dalla spremitura a freddo del nocciolo del frutto ed è qualcosa di incredibilmente speciale per le sue note olfattive che ricordano il marzapane...quest'olio mi fa sentire Alice nel paese delle Meraviglie durante l'ora del tè col Cappellaio Matto...Dal colore giallo intenso che volge all'arancione e dalla media densità è un ottimo nutriente cutaneo, emolliente e cicatrizzante adatto per pelli secche, sensibili e mature. Inoltre essendo ricco in vitamina E, B e betacarotene svolge l'importante azione antiossidante.
La mia scelta riguardo a quest'olio è stata inizialmente olfattiva, perchè si sposava bene con le note del resto dei componenti del gommage, ma benchè molti oli vegetali sono ricchi in vitamine e nutrienti siete liberi di scegliere il vostro preferito...col naso :-)

L'olio essenziale di Palmarosa per me una vera scoperta...anni fa non ci andavo molto d'accordo, olfattivamente parlando, mentre ora posso dire di adorarlo. Un aromatico tè floreale, dolce, ricco e speciale...un lontanissimo richiamo al geranio, ma di quelli più delicati...questo è quello che mi ricorda..."sono qui, stai tranquilla, ti avvolgo nella mia dolcezza..." questo è quello che mi sussurra. In cosmetica è molto versatile, adatto sia alle pelli grasse e impure che a quelle secche e sensibili, ha proprietà rivitalizzanti, rigeneranti ed elasticizzanti. Il suo uso costante stimola la rigenerazione cellulare, rinforza i tessuti e attenua rughe e cicatrici.

...e così,
la pelle, come una luna, s'illumina
e l'olfatto mi trasporta 
in antiche fiabe
dove la dolcezza mi avvolge
in una calda bolla profumata...

Materie prime freschissime e pregiate e vengono scelte preferendo ingredienti biologici e del territorio italiano, con un occhio alle eccellenze europee e ai prodotti internazionali del circuito del commercio equo e solidale. Tutto questo lo puoi trovare da FATTIAMANO http://www.fattiamano.org/



2 commenti:

  1. Che meraviglia Vale! Sei bravissimaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!! Devi provare questo gommage...lascia la pelle come la seta♡ fammi sapere e grazie per passare di qua...ti seguo anche io eh! Un abbraccio

      Elimina